Emorroidi  |  Rimedi Emorroidi  |  Sintomi  |  Intervento  |  Scleroterapia  |  Legatura Emorroidi  |  Criochirurgia


Emorroidi Cura

Cosa sono, quali sono i sintomi delle emorroidi :

Occorre innanzitutto precisare che le emorroidi non sono di per se una patologia, ma una normale parte dell'anatomia umana. Esse sono delle vene situate nella zona rettale che con la loro pressione aiutano nel contenimento delle feci.
I problemi sorgono quando queste vene, per i motivi che elencheremo sotto (che comunque non sono perfettamente chiari!) si infiammano, si infettano o vanno incontro a trombosi. Fatta questa precisazione da ora con il termine "emorroidi", usando il linguaggio comune, intenderemo la "malattia emorroidaria".

Nella fase iniziale questa patologia è asintomatica, poi con il passare del tempo possono comparire sensazione di prurito, dolore anche acuto, fisso o pulsante, fuoriuscita di sangue vivo (rosso acceso) quando si va in bagno ed edema. Questi sintomi sono dovuti soprattutto al ristagno del sangue nella zona rettale. Un altro sintomo caratteristico è la sensazione di non aver eliminato completamente le feci dopo essere stati in bagno.

Le possibili cause delle emorroidi:

Come dicevamo le cause delle emorroidi non sono perfettamente chiare. Sicuramente entra in gioco una certa predisposizione genetica, tuttavia alcuni fattori di rischio sembrano essere questi :

- il lavoro sedentario, a causa della pressione continua e delle scarsa circolazione del sangue nella zona delle emorroidi.
- i cibi piccanti, per le loro caratteristiche irritanti delle zone sensibili.
- l'età, soprattutto dopo i 40 anni.
- sforzi eccessivi e ripetuti, sono più a rischio le persone che durante la giornata svolgono attività quali il sollevamento ripetuto di pesi.
- tempo eccessivo passato sul water.
- la stitichezza.
- la scarsa igiene.
- la gravidanza.

Come Prevenirle :

emorroidi Soprattutto nel caso che si abbia una storia familiare con numerosi casi di emorroidi è auspicabile prevenire il problema seguendo alcune semplici regole di vita. Quindi partendo dalle cause vediamo quali sono le buone abitudini per prevenire le emorroidi : innanzi tutto è necessario manternersi in forma fisica, ma questo naturalmente vale come regola generale. Nel caso specifico delle emorroidi però mantenere attivo il proprio sistema vascolare aiuta a migliorare la circolazione ed a evitare i ristangni di sangue, inoltre l'esercizio fisico contribuisce alla tonicità dei tessuti corporei. Naturalmente andrebbero evitati sforzi eccessivi e poco controllati in palestra. Evitare poi di leggere mentre si è seduti sul water, in quanto con la lettura si aumenta di molto il tempo passato in bagno. Durante questo tempo la posizione assunta determina una forte pressione sulle vene delle emorroidi che vengono quasi spinte verso l'esterno. Poi bisogna combattere la stitichezza, quando se ne soffre, sequendo una dieta idonea che descriveremo a seguire. Le feci dure infatti transitando irritano la zona delle emorroidi ed in più necessitano di uno sforzo maggiore per essere espulse.

Quale Dieta Seguire In Caso di Emorroidi :

Una volta accertato di avere bisogno di una cura per le emorroidi sarà necessario adottare, come primo passo, una dieta specifica. Le linee guida di questa dieta sono piuttosto semplici da seguire:

- Evitare totalmente i cibi piccanti o troppo speziati.
- Evitare l' eccessivo consumo di carni rosse (bovino e maiale), preferendo quelle bianche (pollo, tacchino) e il pesce. Evitando comunque di mangiare carne troppe volte durante la settimana.
- Aumentare il consumo di verdure, di cereali e di frutta.
- Ridurre o eliminare il consumo di alcol e di bevande gassate.
- Ridurre al minimo il consumo di insaccati.
- Aumentare la quantità di acqua bevuta giornalmente.

Queste lineee guida piuttosto generiche servono soprattutto a ridurre la stitichezza, fattore di rischio forte nell'insorgere delle emorroidi.


 APPROFONDIMENTI :   |  Sintomi Emorroidi  |  Intervento  |  Scleroterapia  |  Legatura  |  Criochirurgia


La Cura :

Finalmente eccoci alla cura delle emorroidi!
Per cominciare bisogna dire che ci sono diversi tipi di emorroidi e queste a seconda del tipo e della gravità andranno trattate in maniera diversa.
Nei casi più lievi in cui si provi solo prurito la soluzione è semplicemente quella di fare il bidet frequentemente aggiungendo all'acqua il bicarbonato di sodio, esso infatti ha un effetto rinfrescante e igienizzante.
Nel caso invece che oltre al prurito siano presenti sintomi più gravi come il sanguinamento, il dolore e la fuoriuscita di muco potremo trovare in farmacia creme e supposte. Quella classica, composta sostanzialmente da lievito di birra e acquistabile senza ricetta medica è la "Preparazione H", ma ne troviamo anche tante altre contenenti cortisone o altri principi attivi da usare nel caso di sintomi più fastidiosi in cui ci sia bisogno anche di un effetto anestetico. Ricordiamo comunque che il sanguinamento è un sintomo da non trascurare che andrebbe controllato con esami specifici per escludere patologie di maggiore serietà.
In ultima istanza, nei casi più gravi bisognerà ricorrere all'intervento chirurgico, ce ne sono di vari tipi fra cui i principali :

- Asportazione chirurgica delle emorroidi facendo l'anestesia locale.
- Trattamento sclerosante.
- Criochirurgia : in cui si utilizzando gas refrigeranti.
- Legatura elastica.

Rimedi naturali per curare le emorroidi :

Di rimedi naturali per le emorroidi ce ne sono una infinità e alcuni sono anche di dubbia efficacia, comunque fra i più gettonati segnaliamo gli impacchi di camomilla tiepida, l'ippocastano, il pungitopo, il cipresso, alcuni fiori di bach e i decotti di equiseto. Anche l'omeopatia si occupa delle emorroidi, fra i vari composti in pomata troviamo la Ratanhia,l'Aesculus Compose, il Lachesis diluizione 5 e il Berberis diluizione 9.


Qui potete trovare un ottimo approfondimento sulla malattia emorroidale.

Molte altre utili risorse sulle emorroidi

Emorroidi - Ministero della salute


Alcune notizie aggiornate cercando "emorroidi cura" provenienti da Google News :



Loading...

Copyright 2010 www.cura-emorroidi.it, tutti i diritti riservati.